(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-105168554-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

I vantaggi del costruire in acciaio

L’uso di strutture realizzate con profili piegati a freddo in acciaio zincato è molto diffuso nel mondo, ma non in Italia.

Nel nostro Paese sono infatti tradizionalmente preferite strutture in cemento armato e/o murature portanti, mentre si associa l’acciaio a costruzioni di tipo industriale. 

Negli ultimi anni il sistema di costruzione con profili piegati a freddo è stato però oggetto di interesse anche presso le Università italiane: sono stati condotti studi approfonditi e ricerche presso gli atenei di Trento e Napoli. 

L’interesse nasce dai numerosi vantaggi che i sistemi leggeri in acciaio apportano: 

  • la velocità di costruzione, con un risparmio di tempo del 30-50% rispetto alle tecniche tradizionali
  • un eccellente isolamento acustico e termico
  • un alto livello qualitativo dei componenti e della costruzione
  • il peso delle costruzioni contenuto, con conseguente minore impegno e costi per le fondazioni
  • una minore invasività del cantiere ed ecosostenibilità
  • la facile realizzazione di modifiche interne nel corso del tempo
  • una intrinseca resistenza al sisma

Vorremmo soffermarci in particolare sull’ultimo punto.

I sistemi realizzati a secco e, in particolare, le strutture realizzate con profili in acciaio piegati a freddo, con le loro caratteristiche di leggerezza e flessibilità, rappresentano una soluzione che risponde alla necessità del costruire in modo sicuro e, al tempo stesso, competitivo. La modesta entità delle masse, anche per edifici a più piani, è infatti garanzia di sicurezza nella progettazione antisismica. 

Anche in Italia è in atto un cambiamento nella cultura del costruire che si è tradotto nelle nuove norme tecniche per le costruzioni.

Possiamo quindi affermare che le strutture leggere in acciaio per l’edilizia rispondono alle esigenze fondamentali del nostro tempo quali la sicurezza e l’ecosostenibilità, con costi competitivi e senza rinunciare a canoni architettonici ed estetici che contraddistinguono la tradizione ed il paesaggio italiani. 

By |2017-09-01T12:51:02+00:00agosto 31st, 2017|Beesteel News|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo website utilizza cookies e servizi di terze parti. Ok